Un decalogo per la Norcia del futuro

Un decalogo per la ricostruzione e per immaginare la Norcia del futuro, dieci punti per indicare le linee guida della città una volta che il terremoto sarà stato superato. Decalogo che è stato presentato ad Agriano, nel corso dello consiglio comunale, dal sindaco Nicola Alemanno che ha chiesto all'intera Assise e alla cittadinanza di inviare contribuiti per "migliorare e integrare" il documento. I dieci punti individuati vanno dalla "Città sicura" alla "Città resiliente", passando per il paesaggio, i giovani, i prodotti locali, San Benedetto. Ma anche attraverso un futuro "smart", l'inclusività e i borghi che fanno da cornice alla città. Al primo punto è stato inserito il tema della sicurezza. "Dobbiamo ricostruire - è detto nel documento - con la consapevolezza che le nostre case, chiese, edifici pubblici, dovranno poterci difendere dal terremoto".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Adriatico
  2. Informazione TV
  3. PicenoTime
  4. PicenoTime
  5. PicenoTime

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monte Rinaldo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...